L'ultima patch rilasciata per Rainbow Six Siege sta provocando gravi problemi al gioco

L'ultimo aggiornamento rilasciato per il gioco sembrerebbe aver creato più problemi che altro

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Una patch problematica Una patch problematica

Nel corso delle ultime ore, numerosi videogiocatori stanno infiammando tutti i social di Ubisoft a causa di numerose problematiche sorte su Rainbow Six Siege a seguito dell'ultimo aggiornamento rilasciato dalla software house francese per risolvere alcune magagne che affliggevano il titolo. Sono molti gli utenti che, infatti, stanno lamentando la presenza di nuovi e inediti bug più o meno gravi che, però, stanno seriamente compromettendo l'esperienza di gioco che l'ultimo sparatutto di casa Ubisoft è in grado d'offrire. Tra i problemi più vistosi, si segnalano i colpi dati col coltello che, alle volte, non vengono registrati nemmeno dopo diversi tentativi, numerosi modelli dei personaggi che in diverse occasioni rimangono bloccati o che, dopo aver subito colpi, restano dritti e immobili sul posto o, ancora, la mancata registrazione dei colpi andati a segno con una scarica di arma da fuoco, con il conseguente risultato di sprecare interi caricatori senza però essere in grado di eliminare i propri avversari. Per il momento Ubisoft non si è ancora espressa a riguardo, ma immaginiamo che sia già al lavoro per risolvere una situazione che, attualmente, risulta quantomeno problematica.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che Rainbow Six Siege è attualmente disponibile su Playstation 4, Xbox One e PC. Nel caso in cui foste interessati a conoscere più approfonditamente l'ultimo sparatutto multiplayer di casa Ubisoft, vi inviato a leggere la nostra recensione del gioco disponibile cliccando su questo link.

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.