Uncharted 4, ecco il trailer finale pubblicato da Sony

Naughty Dog lo aveva promesso ai fan che sono stati accontentati

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4
Il gioco visivamente più bello mai creato? Il gioco visivamente più bello mai creato?

L'attesa, questa volta, è davvero quasi terminata. Un paio di settimane circa e Uncharted 4: Fine di un Ladro sarà finalmente realtà. La nuova avventura di Nathan Drake è attesa sui nostri scaffali per il 10 maggio in esclusiva Playstation 4 e diverse sezioni di gioco, nonché trailer vari, sono stati sviscerati da Sony e Naughty Dog nel corso di questi mesi. Gli sviluppatori, però, avevano promesso ai propri fan un ultimo trailer prima della release ufficiale, trailer che alla fine è arrivato.

Il video in questione, attualmente disponibile in rete, è piuttosto breve e non raggiunge neanche la durata di un minuto, ma si tratta pur sempre di un ulteriore assaggio di quello che sarà il prodotto finale, definito dallo stesso game director come "il gioco visivamente più bello mai creato". Sarà vero?

Intanto possiamo basarci sull'ultimo gameplay, tratto dallo splendido livello ambientato in Madagascar e nel quale Nate, in compagnia del fratello Sam e dell'inseparabile Sully, esplora l'area circostante guidando una jeep. Il nostro Riccardo Rossi ha raccolto le sue impressioni sul livello in questione in un'anteprima, dopodiché ne ha discusso in formato video con il nostro responsabile di redazione Marino D'Angelo. Qui sotto, invece, potete visualizzare il tanto agognato quanto breve trailer finale di Uncharted 4. Buona visione!

Il trailer finale di Uncharted 4: Fine di un Ladro
Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.