Uncharted 4 offre una cura per i dettagli mai vista

Un lavoro eseguito a regola d'arte

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PS4
Quanta ricchezza! Quanta ricchezza!

Secondo le statistiche e i vari riscontri avuti dopo il lancio ufficiale; Uncharted 4: la fine di un ladro, oltre ad avere una storia coinvolgente, un mondo colorato e la miglior grafica realizzata fino ad ora su PS4, propone numerosi dettagli che che difficilmente possiamo non notare grazie ad una fisica ed a una realizzazione davvero notevole.

Un tassello fondamentale per far sì che l'intero progetto assuma una determinata caratteristica che avvicini il gioco alla realtà, come è possibile notare nel video postato in calce, l'interazione tra Nathan e l'ambiente è assolutamente pertinente; molte volte il protagonista stesso interagisce con il mondo che lo circonda. Lanciando una granata, l'esplosione produrrà detriti ben definiti, salendo sopra un divano sarà possibile notare la pressione che esercita il personaggio e questi sono solo alcuni dei tanti esempi proposti.

Anche nelle sessioni subacquee è possibile notare come la flora marina reagisca non solo alle correnti d'acqua ma anche allo spostamento provocato dal movimento del corpo di Nathan.
I ragazzi di Naughty Dog hanno fatto davvero un ottimo lavoro, prestando particolarmente attenzione ai dettagli, cosa che non è assolutamente facile per un gioco con aspettative alte e soprattutto, per l'alta qualità promessa al grande pubblico.

Per ulteriori notizie vi invitiamo a leggere la nostra recensione di Uncharted 4 a cura di Riccardo Rossi a visionare il video in calce all'articolo.

A cura di Domenico Di Mauro

Fonte: DualShockers.com

Da vedere!
Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.