Arriva un messaggio dal director di Homefront: The Revolution

Il director di Homefront: The Revolution ha scritto un lungo messaggio nei titoli di coda del gioco

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Un lavoro davvero complicato Un lavoro davvero complicato

Risulta impossibile non constatare i numerosi problemi che si sono succeduti nel corso dello sviluppo di Homefront: The Revolution, sparatutto in prima persona originariamente sviluppato da THQ e che, una volta fallita, è passato in mano ai ragazzi di Crytek UK. Anche la società inglese, però, si è ritrovata ben presto in gravi difficoltà economiche che hanno costretto gli sviluppatori a vendere l'IP, passata infine nelle mani di Dambuster Studios. Ovviamente uno sviluppo così travagliato non può non aver infierito negativamente sul prodotto, ed il director del gioco Hansit Zala ha infatti voluto inserire nei titoli di coda del titolo un messaggio relativo alla situazione che si è infine venuta a creare. Qui di seguito potete leggere quanto scritto da Zala:

"Homefront: The Revolution è stato in sviluppo per quattro anni, e come molti di voi sapranno, il percorso non è stato sempre scorrevole. Ci sono stati diversi reboot, il publisher originale finito in liquidazione, lo studio di sviluppo che ha cambiato proprietario, e potrei continuare. Per fortuna, in mezzo a tutti questi momenti difficili, le persone chiave hanno continuato a mantenere la loro fiducia, e a credere nell'IP e nella possibilità del team di dare vita ad un gioco di qualità. Voglio ringraziare per il loro supporto sopratutto Klemens Kundratitz e Huw Beynon, senza i quali né il gioco né lo studio esisterebbero. Per i membri del team che sono riusciti ad arrivare alla fine, vi rendo omaggio per il vostro impegno. Creare un gioco così complesso e di queste dimensioni, con un team relativamente piccolo, è un traguardo da ricordare. Per tutti quelli che abbiamo perso per strada, grazie per il vostro contributo, troverete i vostri nomi nella sezione Ringraziamenti Speciali. Infine, per tutti voi che vi siete divertiti con questo gioco, vi prometto che sarà solo l'inizio."

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che Homefront: The Revolution sarà disponibile su Playstation 4, Xbox One e PC a partire dal 20 maggio 2016.

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.