Gran Turismo Sport ha una data di uscita e tante novità

Polyphony Digital rilascia tante informazioni nuove e una data di uscita sullo spin-off di Gran Turismo

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PS4
Il nuovo tassello della serie Polyphony sta per arrivare! Il nuovo tassello della serie Polyphony sta per arrivare!

Polyphony Digital ha finalmente rilasciato alcune informazioni importantissime che molti fan stavano sicuramente aspettando, ovvero una definitiva data di uscita per il loro nuovo Gran Turismo Sport (che ricordiamo essere uno spin-off della serie classica, in quanto orientato su un altra categoria di racing), dopo l'annuncio dell'anno scorso. Il titolo infatti dovrebbe uscire il 15 novembre in Giappone e USA, 16 novembre in Europa e 18 novembre nel Regno Unito e, oltre ad essere il primo titolo della serie ad essere pubblicato su console next-gen, sarà anche accompagnata da un'edizione normale, Limited Edition e Steel Book.

Kazunori Yamauchi (produttore della serie GT) confermerebbe addirittura che si tratta di un progetto davvero grande e pieno di contenuti, ma afferma anche la probabilità di non vedere una Beta sul gioco, nel tentativo di risparmiare ben 3 mesi nelle tempistiche di sviluppo del gioco. Questo lascia sicuramente presagire una volontà da parte della software-house e della produzione di voler portare il titolo al grande pubblico il prima possibile, e questa voglia di fare sicuramente incoraggia la buona attesa nei confronti di questo titolo, nonchè il nono spin-off di questa serie dopo il capitolo su PSP. In merito alla questione relativa al pre-order del gioco, ecco quali sono i vantaggi e i contenuti esclusivi:

Un elenco molto succoso dei vantaggi del pre-order!

Detto questo, non ci resta che passare alla parte più importante della news, ovvero i contenuti nonché le novità che troveremo in questo gioco. All'interno di questo nuovo capitolo, troveremo ben 137 automobili "Super Premium" e 27 tracciati diversi, di cui 2 fangosi, mentre il design specifico dei veicoli sarà un mix tra auto reali e concept cars (come vedete sotto in galleria) e saranno suddivise in 4 gruppi diversi.

Anche la tecnologia supportata da questo titolo ha avuto un grosso passo avanti, in quanto esso supporterà il PlayStation VR in toto sin dal lancio, il che potrebbe innestare ed innovare non poco l'esperienza generale con il titolo, visto e considerato che i racing games sono tra quei generi che si sposano perfettamente con questi dispositivi, che permettono, di conseguenza, un grande coinvolgimento a 360° nella guida dei veicoli e che giustificherebbe finalmente la presenza della realtà virtuale anche nel mondo delle console casalinghe.

Infine il gioco, viste le novità rivelate, si espande ed introduce funzioni interessanti che esulano dal semplice gioco di guida, come ad esempio una nuova timeline dotata di un'interfaccia simile ad un qualsiasi social network, accompagnata da una companion-app a supportare questo nuovo strumento, e una modalità foto chiamata Scapes, che permette al giocatore di scattare foto alla propria automobile con paesaggi molto suggestivi a fare da sfondo (più di 1000 a detta degli sviluppatori).

Le novità introdotte quindi sono sicuramente irrilevanti dal punto di vista di mero gameplay o di innovazioni tecniche, ma sono informazioni che incuriosiscono e che pongono molte domande su come verrà strutturato questo nuovo spin-off, che si spera continui la scia positiva sempre portata avanti con costanza dalla software-house giapponese.

Fonte: TrustedReviews.com

Dagli albori fino ad oggi, un trailer che promette faville!
Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica