Hitman: Episode 3 ci farà visitare Marrakesh a maggio

Anche questa volta gli Elusive Targets e gli Escalation Contracts verranno svelati più tardi!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
L'attesa non è molto lunga per fortuna! L'attesa non è molto lunga per fortuna!

Square Enix ed IO Interactive hanno svelato proprio in queste ore la data di uscita del terzo episodio di Hitman, che sarà ambientato a Marrakesh e vedrà la luce precisamente il 31 maggio su PlayStation 4, Xbox One e PC. Stando alle parole degli sviluppatori, dopo i viaggi a Parigi ed alla Sapienza, hanno voluto creare una location brulicante di vita ma anche piena di cose da fare. La città avrà le sembianze di un labirinto, elemento che il giocatore può sicuramente sfruttare a suo favore per completare le varie missioni.

Al rilascio di questo episodio saremo chiamati ad eliminare due bersagli, il primo è il private banker Claus Strandberg, nascosto al sicuro nel Consolato Svedese. Il secondo è invece il generale Reza Zaydan che è protetto dalla sua squadra composta da soldati di élite in un quartier generale temporaneo collocato proprio al centro della città. Il terzo episodio offrirà degli Elusive Targets ed Escalation Contracts, ma purtroppo non saranno presenti al lancio, ma verranno introdotti più avanti, anche se al momento non c'è ancora una data precisa.

Fonte: EGMNOW

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.