Data di uscita e prime informazioni per Akiba's Beat

Il gioco è ambientato in un mondo pieno di delusione!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 PS VITA
Si ripeterà sempre lo stesso giorno! Si ripeterà sempre lo stesso giorno!

Proprio ieri Acquire aveva annunciato tramite il sito di Famitsu di essere al lavoro su Akiba's Beat, sequel di Akiba's Trip che verrà rilasciato su due piattaforme di casa Sony, la PlayStation 4 e la portatile PS Vita. Anche se il timer sul sito ufficiale del gioco è ancora attivo, sono arrivare alcune novità su questo progetto, prima su tutte è la data di uscita Giapponese, che è stata fissata per il periodo autunnale di quest'anno.

Per quanto riguarda il gioco vero e proprio, Acquire punta a creare una versione più realistica della città di Akihabara in una grafica HD, mentre l'ambientazione vede il protagonista ed i suoi amici imprigionati in un mondo eroso dalle delusioni e dove si ripete sempre lo stesso giorno, una domenica. Saranno proprio queste delusioni a diventare dei veri e propri dungeon che il giocatore dovrà affrontare.

Inoltre, un equipaggiamento molto importante saranno le cuffie che i vari personaggi indosseranno, queste andranno infatti a modificarne non solo le abilità, ma anche le statistiche. Si parla anche di un cambiamento della modalità di battaglia, ma non è chiaro se con cuffie diverse ci saranno cambiamenti sul battle system. Infine, ecco una lista dei personaggi svelati:

  • Asahi Tachibana (il protagonista): Un ragazzo di 19 anni venuto a Tokyo per seguire l'università. Non avendo altri motivi per continuare però, lascia gli studi dopo un anno. Da quel momento continua la sua vita come un NEET.
  • Saki Hoshino: Una ragazza di 18 anni arrivata a Tokyo per studiare in un istituto professionale. Sia lei che il suo famiglio chiamato "Pin-kun" lavorano insieme per distruggere il "mondo della delusione" e proteggere il mondo da prima che incontrasse il protagonista.
  • Riyu Momose: Una idol di 14 anni che vive ad Akihabara.
  • Yamato Hongo: Ragazzo di 16 anni che cerca sempre di fare il figo, ma tutti pensano che sia carino e lo prendono in giro per questo.

Fonte: Gematsu

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.