Ready at Dawn annuncia una nuovissima IP

Gli sviluppatori del discusso The Order 1886 tornano con un titolo completamente nuovo.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Le simpatiche creaturine del nuovo titolo Ready at Dawn! Le simpatiche creaturine del nuovo titolo Ready at Dawn!

Gran parte dei giocatori stava aspettando qualche notizia importante da parte di Ready at Dawn, che con The Order 1886, titolo molto divisivo, aveva fatto parecchio discutere e parlare di sè, soprattutto perché non ebbe un riscontro così forte e molti lo disprezzarono (io stesso fui molto deluso dalla formula finale del gioco).

E' arrivato quindi l'annuncio della software-house di una nuova IP, chiamata De-Formers, un titolo che verrà pubblicato per PlayStation 4, Xbox One e PC in collaborazione con GameTrust, publisher proprietario della catena GameStop, scelta nata dopo l'idea di Ready at Dawn di auto-finanziarsi, che venne quasi subito scartata. Il titolo, come vediamo anche nel trailer qua sotto, sarà un brawler in multiplayer online e locale, nato inizialmente dall'idea del CTO Andrea Pessino di voler sviluppare un titolo che sfruttasse al meglio il motore fisico sfruttato per i corpi morbidi in The Order 1886.

Il CCO Ru Weerasuriya ha dichiarato in un'intervista"E' abbastanza diverso sotto certi aspetti, ma molto simile in altri. Il progetto è iniziato in maniera molto embrionale ancor prima che The Order fosse concluso, ma era soltanto un concept. Ci piace lavorare a progetti per noi molto intriganti, e questo è uno di quelli. E' per questo che tendiamo a cambiare genere di volta in volta e già ai tempi eravamo indirizzati verso nuove idee. Negli scorsi anni abbiamo avuto quello che chiamo il Team di Incubazione e Decompressione, dove depositavamo tutte le idee per i nuovi progetti da mettere in pratica. Continueremo a realizzare questo genere di giochi ma non abbandoneremo altri progetti più in larga scala in futuro."

Una notizia forse inaspettata per molti, che probabilmente aspettavano informazioni per un eventuale seguito di The Order 1886, ma è comunque interessante vedere che si stia cercando di andare a toccare anche altri generi videoludici, e soprattutto per Ready at Dawn questo è un grosso cambiamento, che dalle atmosfere cupe e seriose della Londra Vittoriana passa a colori sgargianti, un'impostazione ludica multigiocatore e una libertà di gioco molto più ampia, scanzonata e divertita. Un progetto piccolo ma che sicuramente desta molta curiosità, vista la nuova rotta intrapresa dagli sviluppatori californiani.

Fonte: Gamasutra.com

 

Un breve trailer di presentazione del gioco!
Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica