Annunciata la data di uscita per Layers of Fear: Inheritance

Il DLC che espande la storia del gioco arriverà nel prossimo futuro.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Il DLC dell'horror di Bloober Team sta arrivando! Il DLC dell'horror di Bloober Team sta arrivando!

Giusto qualche settimana parlavamo di Bloober Team e di come attualmente sia al lavoro su un progetto horror molto promettente, chiamato Observer. Ebbene, l'azienda si sta dedicando anche ad un nuovo DLC per la sua precedente opera, Layers of Fear, chiamato Inheritance, che riprenderebbe la storia del titolo originale andandone ad espandere la narrazione, imbastendo un vero e proprio sequel della storia originale.

Nel DLC, infatti, andremo ad interpretare la figlia del protagonista di Layers of Fear, che ritornerà nella sua casa di origine per affrontare il suo passato. Il giocatore si troverà a fare i conti con ciò che è rimasto della vecchia mansione e si ritornerà ancora una volta a testimoniare la pazzia del padre che si è abbattuta su tutta la famiglia. Quest'esperienza inoltre figurerà due finali ben distinti, a seconda del modo in cui giocheremo il titolo.

Questo è tutto ciò che sappiamo attualmente su Inheritance, ma già basta a far intendere un percorso narrativo intenso e complesso, con molti riferimenti al capitolo originale e che intende ampliare molto la storia del gioco, riabbracciando i canoni narrativi tipici del gioco ma aggiungendo elementi nuovi che completeranno il quadro generale, dando un'immagine definitiva che chiuderà il cerchio dell'opera, risanando tutti gli interrogativi rimasti in sospeso e dando la possibilità alla software-house di dedicarsi in toto a nuovi progetti. Ricordo che Layers of Fear: Inheritance uscirà il 2 agosto di quest'anno su PlayStation 4, Xbox One, PC, Linux e OS X.

Fonte: DualShockers.com

La presentazione del DLC narrativo di Layers of Fear!
Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica