Rivelato il nuovo Elusive Target per Hitman

Dopo un po' di tempo viene rivelato il nuovissimo obiettivo del titolo con protagonista l'Agente 47.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Un ospite molto speciale farà parte del nuovo Elusive Target! Un ospite molto speciale farà parte del nuovo Elusive Target!

Come di consueto, sta per arrivare su Hitman un nuovissimo Elusive Target, ma questa volta con un twist inaspettato. Infatti, il nuovo obiettivo di Sapienza sarà niente meno che il leggendario Gary Busey, iconico attore che molti conosceranno per le sue interpretazioni in film come Point Break, Arma Letale, Strade Perdute o Paura e Delirio a Las Vegas.

L'obiettivo in questione è stato denominato The Wildcard e la scelta di questo attore è stata una conseguenza di un piccolo concorso chiamato Choose Your Hit, in cui si poteva scegliere proprio tra Gary Busey e Gary Cole (conosciuto per i ruoli in Soldi Sporchi, One Hour Photo o Nel centro del mirino) per il nuovissimo obiettivo.

Come sempre, questo Elusive Target sarà, come gli altri, disponibile per un tempo limitato di 7 giorni e si avrà a disposizione un solo tentativo per uccidere il bersaglio, quindi anche in questo caso si applicano le regole classiche di questi obiettivi unici da portare a termine. Ricordiamo inoltre che sarà disponibile a partire dal prossimo 21 luglio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

IO Interactive e Square Enix sembra che stiano cominciando ad adottare metodi nuovi per acquisire l'interesse del pubblico nei confronti di Hitman e in questo caso è stato direttamente coinvolto il pubblico per renderlo più partecipe alle decisioni sviluppative di questa struttura ad episodi e scaglionata; una manovra semplice ma interessante per tutti i fan (e poi diciamocelo, avere la possibilità di cercare di acciuffare Gary Busey in carne e pixels non è cosa da tutti i giorni!).

Fonte: DualShockers.com

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica