Confermata la versione PS4 per il remake di System Shock

Il promettente remake arriverà anche sulla console casalinga Sony.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
La notizia che tutti stavamo aspettando! La notizia che tutti stavamo aspettando!

Ricordate l'annuncio del remake di System Shock e il primissimo gameplay rilasciato in merito? Bene, la campagna di crowdfunding sta continuando in maniera più che grandiosa e manca circa una settimana alla fine della raccolta fondi. Proprio agli sgoccioli, arriva una notizia attesissima da moltissimi videogiocatori: il remake, prima solo esclusivo per Xbox One e PC, adesso sarà portato anche su PlayStation 4, soprattutto anche in seguito alla grande richiesta dei videogiocatori.

Night Dive si è tenuta in contatto con Sony proprio in merito a questa cosa e la stessa software-house ha dichiarato: "Quando abbiamo iniziato la campagna su Kickstarter, il supporto per PS4 era una possibilità, ma ancora non avevamo cominciato a parlare con Sony a riguardo. Ci stavamo concentrando sulla demo e sulla gestione del crowdfunding. Avevamo già forti contatti con Microsoft dai progetti precedenti, quindi per noi sviluppare su Xbox One non era una cosa sconosciuta. Dopo aver osservato la grande domanda per il titolo su PS4, abbiamo riordinato le nostre priorità e contattato Sony per concretizzarlo. Dopo alcune settimane e tantissime e-mail, stiamo ufficialmente lavorando per portare il titolo anche su PS4, senza alcun obiettivo. Facciamo questa cosa per ringraziarvi del supporto e della fiducia che ci avete dato. Più soldi riusciamo a guadagnare, migliore sarà il gioco. Parlatene con i vostri amici e condividete questa notizia, aiutandoci a creare il grande gioco che tutti voi volete."

L'unico piccolo problema è che il suddetto porting potrebbe arrivare un po' più tardi di quello su Xbox One e PC, ovvero nel 2018, quindi dovremo aspettare per sapere quale sarà l'effettiva data di lancio, anche se il 2018 è effettivamente piuttosto tardivo per l'hype creato dal gioco e sarebbe un dispiacere per gli utenti Sony (come il sottoscritto) avere tra le proprie mani un titolo così promettente molto più tardi.

Fonte: Lazygamer.com

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica