Berserk Musou permetterà la trasformazione di alcuni personaggi

Zodd e Guts sono i personaggi confermati per questa nuova funzione

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 PS VITA PC
Zodd sarà un personaggio giocabile! Zodd sarà un personaggio giocabile!

Koei Tecmo ha recentemente rilasciato alcune informazioni su Berserk, il nuovo titolo dedicato al manga di Kentaro Miura che arriverà su PlayStation 4, PS Vita e PC (in Giappone anche su PlayStation 3) durante la primavera di quest'anno in occidente. Prima di tutto, la compagnia ha svelato che Zodd sarà un personaggio giocabile, stiamo parlando di Zodd l'Immortale, un soldato diventato poi un Apostolo e che, dopo uno scontro con Guts (o Gatsu) e Griffith, perde una delle due corna.

Ma non è tutto, perché la seconda notizia riguarda il gameplay, sarà infatti presente una funzione, chiamata semplicemente Trasformazione, che permetterà non solo di cambiare l'aspetto dei personaggi durante la partita, ma anche di potenziare la loro velocità d'attacco, di movimento e la potenza. Per ora è confermato che sia Zodd che Guts potranno sfruttare questa abilità, il primo svelando la sua natura di Apostolo ed il secondo indossando la sua armatura. E' però sicuro che questa sarà disponibile anche per altri personaggi, un esempio potrebbe essere Griffith, che usando la sua Trasformazione potrebbe mostrare la sua versione da demone.

Purtroppo però, non è ancora chiaro come funzionerà questa abilità, se bisognerà ad esempio riempire una barra, se sarà invece disponibile dall'inizio della lotta ma utilizzabile solo una volta per partita, oppure se bisognerà soddisfare altri requisiti particolari.

Fonte: Siliconera

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.