In arrivo un importante ritorno nel primo DLC per Deus Ex: Mankind Divided

In System Rift sarà presente l'iconico personaggio di Frank Pritchard.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
In arrivo il primo contenuto aggiuntivo per il nuovo capitolo della saga! In arrivo il primo contenuto aggiuntivo per il nuovo capitolo della saga!

L'ultimo capitolo della leggendaria saga di Deus Ex è stato ormai rilasciato sul mercato da tempo e analizzato a dovere sul nostro sito, ed è così che Eidos Montreal e Square Enix hanno deciso di portare avanti il lavoro su questo gioco, annunciando l'arrivo del suo primo DLC, denominato System Rift.

La storia di questo contenuto aggiuntivo seguirà sempre Adam Jensen, che avrà l'obiettivo di ottenere preziose informazioni sul Santeau Group, un gruppo oscuro e pieno di misteri su cui dovrà far luce, scoprendo chi sono davvero gli illuminati. Per fare ciò, verrà fiancheggiato dall'amico e collega Frank Pritchard, che ritorna da Human Revolution per assistere il protagonista, nel tentativo di colpire una delle banche dati più sicure mai create, la Palisade Blade.

Proprio in merito all'arrivo di questo DLC, il doppiatore di Pritchard, Andreas Apergis, sarà presente assieme ad Elia Toufexis e Sascha Dikiciyan (rispettivamente il doppiatore di Adam Jensen e il compositore della colonna sonora di Mankind Divided) al PAX West nella giornata di domani, all'evento Eidos-Montréal Presents: Deus Ex: Mankind Divided, che si svolgerà all'Hydra Theater alle 15.00 ora locale proprio per discutere su System Rift.

Ricordo che questo DLC sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC a partire dal prossimo 23 settembre; sarà scaricabile da Xbox Live e dal PlayStation Network al costo di 11,99 Euro e sarà presente nel Season Pass del gioco, che conterrà tutti i DLC narrativi e gli oggetti in-game. A quanto pare anche Square Enix ha deciso di amalgamarsi al mercato odierno, proponendo microtransazioni in-game e, in questo caso, DLC a pagamento che aggiungono contenuti al titolo. Nonostante fosse una manovra già attuata nel precedente capitolo, qui sembra doversi reiterare nel tempo, essendo questo solo il primo di questi contenuti. Fermo restando che bisognerà appurare l'effettiva qualità dei suddetti per carpirne l'effettiva validità, fa tristezza vedere come anche una grande azienda come questa abbia attuato ultimamente manovre commerciali di dubbio gusto e non solo con Mankind Divided (ricordiamo la discussa struttura ad episodi di Hitman o i continui rinvii di Kingdom Hearts III). Si spera solo che non diventi un'abitudine e che il colosso giapponese riesca a rimettersi sulla retta via.

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica