Doom si aggiorna introducendo partite private e deathmatch

Nessun alleato e nessuna squadra, torna il tutti contro tutti!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Risolti anche diversi bug! Risolti anche diversi bug!

E’ stata rilasciata oggi una nuova patch gratuita dedicata a Doom, il nuovo titolo della serie sviluppato da id Software. Come spiegato da Bethesda, gli aggiornamenti riguardano, oltre ad alcuni bug corretti e ad altre migliorie, anche il multiplayer, nel dettaglio parliamo della modalità Deathmatch e delle partite private. Per la prima categoria, si tratta di un normalissimo tutti contro tutti, dove non ci saranno squadre ed ogni giocatore dovrà affrontare gli altri da solo. Riguardo le partite private, invece, Bethesda lascia carta bianca ai giocatori: potranno decidere la mappa, le modalità di gioco, la durata del match e altre impostazioni.

 

Inoltre, sono stati corretti una serie di problemi e di bug, tra cui:

  • Corretto un problema che creava un freeze, nel menù principale, al giocatore, quando usciva dalla mappa classica;

  • Risolto un problema che impediva di andare avanti quando si ricaricava il checkpoint del Regno dei Titani;

  • Risolti i modelli dei Summoner e Pinky, che non erano visibili nel menù;

  • Risolto un crash che si verificava quando si ricaricava il checkpoint dei Security Switches con la Doom classic weapon pose abilitata;

  • Risolto un problema di animazione che impediva alle gambe del Talisman Guards di muoversi;

  • Vari problemi legati all’instabilità.

 

Correzioni e ottimizzazioni alle mappe:

  • Migliorata la stabilità generale;

  • I giocatori anonimi saranno conteggiati correttamente nella mappa;

  • Il cambio dell’arma ora ha una combinazione corretta di tasti;

  • I contenitori vuoti possono essere raccolti;

  • Le porte bloccate saranno segnalate da un apposito messaggio su schermo;

  • Le skull keys possono essere rimosse e aggiunte dall’inventario;

 

Se non l'avete ancora fatto, potete leggere la nostra guida dedicata al gioco che spiega come ottenere trofei ed altri dettagli. Non ci resta che salutarvi con il trailer dedicato al terzo aggiornamento gratuito per Doom.

Emanuele Modestino

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.