Bethesda è attualmente al lavoro su di una nuova patch per Skyrim: Special Edition

A seguito delle numerose critiche ricevute dai videogiocatori, la software house è voluta correre subito ai ripari

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4 XONE PC
Tra bug e salvataggi corrotti Tra bug e salvataggi corrotti

Quando l'attesissimo Skyrim: Special Edition, versione riveduta e corretta dell'originale open-world ad ambientazione fantasy originariamente uscito su Playstation 3, Xbox 360 e PC, è infine giunto nei negozi di tutto il mondo, non vi è voluto molto prima che il pubblico si dimostrasse piuttosto critico nei confronti del prodotto. In molti, già dal Day One, hanno infatti cominciato a rilasciare numerosi commenti negativi a riguardo di un lavoro svolto da Bethesda non all'altezza delle aspettative. Al netto di un effettivo miglioramento grafico dell'opera, l'utenza ha infatti evidenziato la presenza di numerosi bug, oltre ad alcuni potenzialmente disastrosi problemi a livello d'ottimizzazione generale del titolo, sia su PC che su console. La software house, ovviamente, non se n'è rimasta con le mani in mano ed anzi, proprio poche ore fa ha annunciato di essere attualmente al lavoro per lo sviluppo di una patch pensata specificatamente per risolvere le numerose problematiche presentatesi fino ad ora.

Secondo quanto riferito dagli sviluppatori, l'aggiornamento attualmente in fase di beta-testing ed atteso per i prossimi giorni si pone il compito di risolvere un grave bug che portava alla sparizione degli NPC, di fatto rendendo impossibile il completamento di alcune quest, così come dovrebbe esser posto rimedio a tutte le problematiche riguardanti la corruzione dei file di salvataggio. Oltre a ciò, verranno anche aggiornati alcuni file audio e le performance complessive dell'opera dovrebbero subire un palpabile miglioramento.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che Skyrim: Special Edition è attualmente disponibile su Playstation 4, Xbox One e PC.

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.