Blizzard annuncia il ritorno del Necromancer in Diablo III

La compagnia ha anche annunciato una sorta di remake del primo capitolo!

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4 XONE PC
Tante novità svelate al BlizzCon 2016! Tante novità svelate al BlizzCon 2016!

Nonostante Diablo III sia ormai disponibile da diverso tempo su una grande varietà di piattaforme, Blizzard non sembra intenzionata ad abbandonare il terzo capitolo della famosa serie hack 'n' slash, che è stato uno dei protagonisti del BlizzCon di quest'anno con ben due novità. Partiamo con l'arrivo di una nuova classe, o meglio il ritorno, ovvero il Necromancer, che sarà disponibile per un ancora non precisato 2017 tramite un nuovo DLC chiamato "Necromancer Pack". Tale contenuto non andrà solo a sbloccare questo nuovo personaggio, ma apporterà diverse migliorie non ancora specificate, anche il prezzo non è noto, ma la compagnia ha già confermato che per poterlo acquistare bisognerà avere a disposizione o Reaper of Souls o l'Ultimate Evil Edition se si dispone di una versione per console.

Nonostante la mancanza di informazioni sulle novità in arrivo e sullo stile di gioco di questa nuova classe, Blizzard ha già scritto un post sul blog ufficiale del gioco dove sono presenti le risposte ad alcune domande, insieme al nome di alcune abilità che potremo utilizzare con il Necromancer. Ma non è tutto, perché, per la felicità dei fans della serie, la compagnia ha annunciato di essere al lavoro su un remake di Diablo 1, non si tratterà però di una semplice versione rimasterizzata. Blizzard ha infatti dichiarato che si tratterà di una nuova modalità che si andrà ad aggiungere a Diablo III, chiamata "The Diablo Remake Mode", metterà a disposizione dei giocatori 16 livelli e quattro boss principali, tale contenuto non sarà a pagamento, ma farà parte di un update gratuito denominato "The Darkening of Tristram" che verrà rilasciato già la prossima settimana nel Public Test Realm.

Fonte: Siliconera

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.