I sequel di God of War potrebbero continuare nella mitologia norrena

Santa Monica lo comunica attraverso Twitter.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4
Vedremo la nuova reintepretazione di Kratos ancora per molto tempo! Vedremo la nuova reintepretazione di Kratos ancora per molto tempo!

Una delle domande che i fan si sono posti maggiormente in merito al nuovo God of War è relativa al destino di questa reinterpretazione dopo l'uscita del gioco: rimarrà un solo titolo oppure diverrà una nuova saga? Come era intuibile visto anche il passato di questa gloriosa IP, questo è soltanto l'inizio di una serie di giochi.

A confermarlo è Cory Balrog, game director e designer di questa saga, che nonostante i pochissimi dettagli rivelati fino ad oggi si è aperto ai fan su Twitter in una vera e propria sessione di domande e risposte, in cui colpiscono maggiormente due questioni in particolare: la prima, già accennata, riguarda la risposta positiva in merito alla possibilità della costruzione di una saga dopo questo titolo, la seconda invece riguarda il periodo di sviluppo, a cui Balrog dichiara di essere a lavoro da ben 3 anni. Quest'ultimo elemento potrebbe significare un possibile rilascio a breve, considerando il tempo di creazione così lungo. Non possiamo aspettarci però di sapere più sul gioco nel breve termine, in quanto lo stesso Balrog ha confermato che il gioco non sarà presente al PlayStation Experience, forse per occuparsi maggiormente del perfezionamento della nuova opera con protagonista Kratos.

Arriviamo quindi al nocciolo della questione: considerando che la legacy di Kratos continuerà con questa nuova versione in salsa norrena, possiamo tranquillamente supporre che i prossimi titoli continueranno proprio in questa direzione, abbandonando completamente il setting greco per creare qualcosa di completamente a sé stante. D'altro canto, sarebbe una scelta coerente con questo nuovo titolo, che darebbe il via ad una nuova storia e nuovi avvenimenti. E' una mossa rischiosa, Santa Monica dovrà fare un grande lavoro per riuscire a riproporre la stessa qualità della trilogia iniziale dandoci però al contempo una storia interessante e che sia ben integrata con il protagonista. Attendiamo curiosi nuove informazioni interessanti su questo gioco.

Fonte: EGMNOW.com

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica