BioWare parla delle attività secondarie di Mass Effect: Andromeda

Ci saranno boss giganti da affrontare con cautela!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 XONE PC
E anche delle basi piene di nemici! E anche delle basi piene di nemici!

Dopo aver annunciato la presenza di una nuova razza, continuano ad arrivare altre informazioni che riguardano Mass Effect: Andromeda, l'atteso nuovo capitolo della famosa serie fantascientifica di BioWare. Questa volta il punto focale della notizia riguarda alcune delle attività secondarie che il giocatore potrà svolgere durante l'avventura, queste indiscrezioni sono state rilasciate da Mike Gamble, il producer del gioco, durante un'intervista con il sito Gameinformer. Stando alle parole di Gamble, "sulla maggior parte dei pianeti sono presenti un certo numero di forze ostili, e queste vengono di solito rappresentate dalle basi nemiche, o nascondigli e saranno specifici per ogni pianeta.".

Ha poi aggiunto "per completare queste basi ci vorrà una certa preparazione e anche diverso tempo, inoltre c'è anche una parte divertente, perché se sconfiggete troppi nemici, suonerà un allarme che dovrete disattivare. Spesso questa parte ruota intorno ad un aspetto narrativo.". Gamble ha poi svelato un'altra attività secondaria, anche questa abbastanza pericolosa, i boss giganti "Ci saranno creature di livello molto superiore al vostro da farvi subito capire che non avete speranze di batterle, ma sarete desiderosi di tornare per mettervi alla prova.". In altri luoghi dei pianeti invece, saranno presenti aree o oggetti da poter analizzare, i dati ottenuti verranno poi inviati alla navicella in modo tale da ottenere dei materiali per creare armi ed armature di diverso tipo.

Prima di salutarvi vi ricordiamo che Mass Effect: Andromeda è atteso per PlayStation 4, Xbox One e PC per gli inizi del prossimo anno.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.