Hellblade: Senua's Sacrifice è stato rinviato al 2017

Il titolo uscirà soltanto nel prossimo futuro a causa di alcuni motivi legati allo sviluppo.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4
Hellblade arriverà, sfortunatamente, il prossimo anno! Hellblade arriverà, sfortunatamente, il prossimo anno!

Hellblade: Senua's Sacrifice è un titolo dal processo di creazione abbastanza lungo, lo sappiamo tutti, in quanto si tratta del titolo più ambizioso ed importante della software-house Ninja Theory, che dall'annuncio del titolo ha lavorato durissimo per sviluppare, far crescere e delineare al meglio il gioco, anche attraverso un processo creativo molto vicino ai giocatori.

E' quindi molto spiacevole constatare che, purtroppo, il gioco è rimandato al 2017, come annunciato dalla stessa Ninja Theory, ma ciò che sorprende positivamente della questione è vedere come sia stato rilasciato un video in merito alla questione, che spiega piuttosto dettagliatamente i motivi che hanno portato a questa importante decisione, evidentemente molto pesante anche per i creatori del titolo. Innanzitutto veniamo a sapere che un misterioso progetto inizialmente in sviluppo è stato cancellato, destabilizzando quindi le tempistiche generali dell'azienda e richiedendo più tempo per ristabilire l'ordine temporale. In secundis, nell'ultimo periodo Ninja Theory ha avuto l'occasione unica di collaborare a stretto contatto con Epic Games per migliorare ulteriormente le performance del gioco da un punto di vista tecnologico, attuando quindi un restyling totale delle caratteristiche tecniche al fine del suo miglioramento. Infine, e qui arriviamo alla motivazione forse più ovvia e scontata, i tempi di creazione per Hellblade non sono stati sufficientemente veloci come il team avrebbe voluto, in parte anche a causa del fatto che tutto questo è gestito in linea completamente indipendente, il che determina dei tempi più lunghi e compassati per arrivare al completamento di un gioco così ambizioso. Per compensare a ciò, possiamo anche osservare qualche immagine relativa ai progressi più recenti del gioco, per mantenere come promesso il pubblico più vicino al percorso creativo.

Credo che in questa circostanza Ninja Theory sia stata assolutamente inattaccabile, perché ha avuto il solo coraggio di prendersi le responsabilità di parlare in maniera diretta e trasparente con gli utenti, dichiarando per filo e per segno cosa è successo, senza bisogno di coprirsi dietro scuse di circostanza o tergiversando intorno ad elementi inutili. Questo è un forte segno da parte dell'azienda, che dimostra di avere il pieno controllo del progetto e delle sue risorse nonostante tutto e nonostante i limiti, continuando temeraria per la sua strada e non avendo remore nel mostrare ciò che è e ciò che fa. Solo per questo, merita tutto il rispetto possibile.

Fonte: Gematsu.com

Il video-aggiornamento che spiega dettagliatamente ciò che è successo!
Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica