For Honor: continua il mistero della richiesta di connessione in single player

Steam e Uplay dicono sì all'offline ma il forum di Ubisoft smentisce, a chi dobbiamo credere?

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 PC XONE
Offline o Online? Offline o Online?

In questi giorni la comparsa di qualche rumors riguardo un possibile obbligo di connessione internet anche per quanto riguarda la campagna single player di For Honor ha scosso un po' gli animi dei videogiocatori, rassicurati però dai principali canali di vendita come Steam e UPlay che invece promettevano anche un'esperienza di gioco offline. Con la giornata di oggi però le carte in tavola stanno per mescolarsi nuovamente e nuove indiscrezioni da parte della stessa Ubisoft sembrano smentire anche questi online store rinominati, di cui UPlay di proprietà della stessa Ubisoft.

Procediamo però con ordine, per capire come mai si sia generata questa confusione e cosa potrebbe comportare questo cambiamento: For Honor fu presentato per la prima volta nel corso della E3 2015 con un trailer da far venire la pelle d'oca e accaparrandosi l'hype di numerosi utenti. Il gioco non nasconde il suo cuore fortemente multiplayer con modalità vicine a quelle dei MOBA e il gameplay si ispira molto all'ormai famoso Chivalry.
Nel corso degli anni la community ha invitato più volte Ubisoft a sfruttare il concept di base di questo prodotto per dar vita anche ad un comparto single player da primato; la software house cedette e qualche tempo più tardi annuncio che For Honor sarà comprensivo anche di una modalità single player.

Questo titolo nasce dunque multiplayer e coloro che gli avevano messo gli occhi addosso sicuramente avevano intenzione poi di sfruttare questo curioso gameplay anche in compagnia di giocatori. Con questa considerazione si evince il fatto che forse l'obbligo di connessione anche nel comparto single player non è una grandissima nota di demerito, dopotutto sarà una componente di cornice del titolo ed il vero cuore pulsante si dimostrerà essere ancora il multiplayer. Il fattore che più fa storcere il naso di questa vicenda è sicuramente la confusione che si sta creando attorno al titolo. La notizia di oggi arriva direttamente dal forum ufficiale Ubisoft di cui sopra potete trovare uno screen dove viene confermata l'importanza e la richiesta di una connessione internet sempre attiva anche nel corso della campagna a giocatore singolo mentre al momento su Uplay e Steam è ancora riportata la possibilità di gioco offline.
La vera risposta è racchiusa nel post di questo utente sul forum anche se il mistero non è ancora stato del tutto risolto, per ulteriori informazioni continuate a seguirci.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.