Rilasciato il primissimo story trailer per Ni-Oh

Il primo trailer narrativo del gioco narra le avventure del protagonista.

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PS4
Dopo i numerosi gameplay, è ora di vedere cosa ci propone la storia! Dopo i numerosi gameplay, è ora di vedere cosa ci propone la storia!

NiOh ha fatto conoscere la sua parte ludica molto più di tante altre produzioni ancora in sviluppo, in quanto la totalità dei video ad esso dedicati si concentrava solo ed esclusivamente sui gameplay e sulla volontà di mostrare a fondo le meccaniche del gioco, cosa di cui per altro si è discusso molto da parte degli utenti.

E' arrivato quindi il momento di conoscere ufficialmente la storia di questo titolo, elemento sicuramente più oscuro e misterioso del gioco e che ora possiamo scoprire attraverso il primo trailer narrativo, che ci narra la sinossi con delle sequenze animate (rigorosamente in giapponese) a riassumere le vicende del nostro protagonista. Questa storia è ispirata prevalentemente da quella del navigatore inglese William Adams, vissuto durante il 1600 e arrivato in Giappone per diventare mentore e samurai di Tokugawa Ieyasu, il primo shogun dei Tokugawa, e nel video possiamo vedere come, oltre all'introduzione dei molteplici personaggi facenti parte della narrazione, strettamente legati alle vere vicende storiche, il protagonista intraprenda con loro un viaggio per trovare e sconfiggere i demoni che mettono in pericolo l'intero regno.

Non si tratta sicuramente di un'analisi dettagliata di trama e personaggi, ma sicuramente ci offre una linea guida più precisa ed alcuni elementi di cui discutere. Innanzitutto, è interessante notare come la storia cerchi di unire al suo interno avvenimenti storici e personaggi reali in un contesto fittizio, che esula dalla realtà dei fatti, nel tentativo di creare un equilibrio tra questi due elementi, idea narrativamente molto audace e particolare. Inoltre questo elemento specifico riconferma come ancora oggi molte delle opere artistiche del Sol Levante siano molto legate alla cultura e al suo passato, e quanto sia quasi un'ossessione cercare di integrarle come elemento portante di profondità narrativa. Sarà curioso scoprire quale sarà il risultato finale, perché potremmo trovarci di fronte ad un esperimento profondo e tematicamente forte, in cui gli elementi di gioco diventano simbolismi della realtà vissuta nel corso dei secoli. 

Fonte: Siliconera.com

Il trailer animato dedicato alla storia del gioco!
Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica