Rilasciata oggi ufficialmente la demo di Nier: Automata

Il secondo capitolo sviluppato da PlatinumGames può finalmente essere provato con mano.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4
Abbiamo ora la possibilità di provare il gioco di PlatinumGames! Abbiamo ora la possibilità di provare il gioco di PlatinumGames!

Nier: Automata ha avuto un progresso di sviluppo seguito molto da vicino da parte dei fan, in parte anche grazie al fatto che la stessa PlatinumGames abbia rilasciato molteplici dettagli specifici sul gioco, dalle fasi di sviluppo fino alla struttura del gameplay, con diari di sviluppo molto corposi ed estremamente interessanti sul titolo in sé.

Dopo tutto questo tempo abbiamo la possibilità di provare già dalla giornata di oggi la demo del gioco, ovviamente su PlayStation 4, proprio in concomitanza con l'uscita della demo di un altro titolo molto atteso, Gravity Rush 2, una giornata decisamente piena in questo senso per gli utenti Sony. Interviene per altro in nostro favore la descrizione della stessa su PlayStation Store, che descrive piuttosto esaustivamente ciò che sarà presente: "Unisciti agli Androidi 2B e 9S e alla loro feroce battaglia per reclamare una distopia comandata da macchine completamente fuori controllo. Provate un assaggio dell'esperienza frenetica e delle battaglie al cardiopalma renderizzate a 60 FPS fluidi, contro orde di nemici in un desolato open-world. Nier: Automata è un approccio fresco ai giochi di ruolo d'azione che unisce con grazia azione esilarante ad una storia accattivante." Come detto, essa è già scaricabile gratuitamente dallo store e ha un peso totale di 4,4 GB.

Oltre a questo, gli sviluppatori ne hanno approfittato per rilasciare un breve video che mostra una simpatica chicca presente nel titolo, ovvero la possibilità di usare due armi provenienti rispettivamente da due franchise diversi, sempre però di casa Square Enix, ovvero la Engine Blade di Final Fantasy XV e il Cypress Stick di Dragon Quest. Qui di seguito il video:

Ora potremo finalmente mettere mano al gioco, seppur in una minima parte, e pregustare ciò che verrà in futuro per quanto riguardo questo atteso seguito sviluppato da PlatinumGames. Era decisamente ora di poter provare il titolo dopo tutto ciò che abbiamo visto, e speriamo che possa, come ogni demo che si rispetti, soddisfare le aspettative createsi fino ad ora e mantenere alta la curiosità, considerando l'ambizione che permea questo enorme progetto e la mole di lavoro del team di sviluppo.

Fonte: Gamespot.com

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica