Un sondaggio svelerebbe il probabile futuro di The Division

Ubisoft e Massive Entertainment pronte ad apportare novità al titolo?

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Domande interessanti nel sondaggio... Domande interessanti nel sondaggio...

Ubisoft ha da poco dato il via ad un nuovo sondaggio dedicato a Tom Clancy's: The Division, titolo disponibile ormai da diverso tempo per PlayStation 4, Xbox One e PC molto focalizzato sul comparto multiplayer online. Nonostante questo non sia il primo sondaggio che la compagnia crea per il titolo, un buon numero delle domande al suo interno potrebbero nascondere alcune delle novità che arriveranno in futuro. Una delle più interessanti riguarderebbe una nuova modalità di gioco intitolata, almeno per il momento, "Last Man Standing", il cui scopo è quello di sconfiggere tutti gli avversari ed essere l'unico a sopravvivere.

Un altro quesito riguarda invece la possibilità di vedere la nascita di nuovi racconti ed opere basate sulla trama di The Division, un elemento in più che difficilmente potrà andare a modificare in qualche modo la struttura di gioco. E' quest'ultima domanda che potrebbe essere un indice per ciò che ci attenderebbe in un ipotetico sequel del gioco, perché nel sondaggio viene chiesto ai fans come vorrebbero vedere il futuro della serie, potendo rispondere con quattro opzioni diverse:

  • Una nuova città con lo stesso stile narrativo di The Division.
  • Un ritorno a New York che permetta la continuazione diretta della trama.
  • Una nuova città ambientata nello stesso periodo degli eventi narrati in The Division.
  • Una nuova città ambientata in un periodo diverso da The Division.

Ovviamente queste domande potrebbero essere semplicemente utilizzate per avere delle idee su cui ragionare e con le quali partire, quindi non è da escludere che, in caso di un ipotetico The Division 2, le cose potrebbero essere diverse dai dati raccolti da questo sondaggio. A questo punto non possiamo che restare in attesa di novità ufficiali direttamente da Ubisoft.

Fonte: EGMNOW

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.