Avalanche Software ritorna allo sviluppo di un nuovo gioco Disney

Riaprono i battenti di uno dei più noti sviluppatori di tie-in videoludici.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Si ritorna alla carica con un nuovo Cars in sviluppo! Si ritorna alla carica con un nuovo Cars in sviluppo!

Avalanche Software, uno degli sviluppatori di tie-in più noti e conosciuti dell'industria videoludica contemporanea, circa un anno fa decise di chiudere la sua carriera di sviluppo per via di alcuni problemi economici dovuti al crescente costo del toys-to-life per via della serie Disney Infinity, un'infrastruttura insostenibile per la software-house che ha dovuto abbandonare.

Warner Bros. è venuta in aiuto dell'azienda, ormai data per defunta, e l'ha acquisita assieme al suo motore di gioco Octane, riportandola in vita e riproponendo come CEO ufficiale il vecchio John Blackburn. Non è soltanto questa l'importante notizia, in quanto oltre ad essere ritornata in carreggiata, Avalanche ha già in sviluppo un nuovo progetto sempre legato alla Disney: si ritorna alla serie Cars, e dopo ben 6 anni dall'ultimo capitolo videoludico e cinematografico, ora è tempo di produrre anche Cars 3, che sarà il nuovo titolo in produzione per segnare la rinascita della software-house. Il presidente di Warner Bros. David Haddad si è dichiarato felice di questa nuova avventura, affermando che "Il talento e la tecnologia di Avalanche sono una grande aggiunta al nostro team di fantastici sviluppatori, e siamo davvero eccitati per questo Cars 3 nonchè per tutti i giochi futuri che verranno creati sotto la guida di John."

Una notizia tanto inaspettata quanto molto positiva per i creativi di questa azienda piccola ma talentuosa, che ha saputo distinguersi per la buona, seppur non eccezionale, qualità produttiva dei propri titoli e la sua evoluzione negli ultimi anni di carriera per il team. Certamente può essere un vantaggio da entrambe le parti, dato che se continuerà la striscia di titoli tie-in probabilmente ciò permetterà un grosso guadagno per il publisher, ma è anche vero che ora Avalanche Software è supportata da un vero e proprio gigante, che potrà dare il suo effettivo supporto economico al fine di creare titoli più ambiziosi e qualitativamente migliori, senza contare che il ritorno di Blackburn alla guida del team è stata una mossa decisamente azzeccata, dato che in questa nuova era sarà una figura quanto meno familiare a portare avanti i progetti futuri, che speriamo di scoprire molto presto.

Fonte: Eurogamer.net

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica