GreedFall è il nuovo RPG di Spiders Games in arrivo il prossimo anno

L'avventura catapulterà i giocatori in un'isola misteriosa...

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
I cui abitanti sono protetti da creature mistiche I cui abitanti sono protetti da creature mistiche

In queste ore Focus Home Interactive ha annunciato il nuovo progetto sviluppato da Spider Games, stiamo parlando di GreedFall, anche questa volta si tratta di un action RPG ambientato però nel diciassettesimo secolo. Anche questa volta si tratta di un titolo multipiattaforma che vedrà la luce su PlayStation 4, Xbox One e PC per un non precisato 2018, al momento quindi manca all'appello la nuova console Nintendo, lo Switch. Stando alla descrizione del gioco, in GreedFall ci ritroveremo ad esplorare un'isola misteriosa, piena di ricchezze e segreti perduti, almeno stando alle voci che i vari mercenari e cacciatori di tesori hanno sentito.

Quest'avventura non è però tutta rose e fiori, perché gli esploratori dovranno vedersela anche con gli abitanti di questo luogo, questi ultimi sono protetti da delle creature sovrannaturali e molto pericolose. La tensione tra gli invasori e gli abitanti è da subito molto alta e, in base alle scelte del giocatore, i vari equilibri cambieranno, acquisendo in questo modo nuovi alleati ma allo stesso tempo anche dei nemici. Anche in GreedFall, come altri titoli di Spider Games, il giocatore avrà assoluta libertà su come gestire le varie missioni, potendo ricorrere sia ad un approccio aggressivo oppure alla diplomazia.

Non ci resta che salutarvi con il reveal trailer del gioco, per scoprire altre novità in futuro potete raggiungere il sito ufficiale di GreedFall.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.