Arriva una patch al day-one per For Honor

La patch al day one migliorerà il bilanciamento e il matchmaking

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4 XONE PC
Il peso di questa patch non è ancora noto Il peso di questa patch non è ancora noto

Annunciato in sordina all’E3 2015, For Honor si è pian piano guadagnato sempre più approvazione fra i videogiocatori fino ad oggi, giorno di rilascio, in cui arriva la prima patch a sistemare alcuni problemi e a migliorare le prestazioni del titolo. Sono stati corretti problemi con l’audio, alcuni problemi che causavano un brusco abbassamento del framerate, miglioramento delle animazioni e delle collisioni, insieme ad altri fix vari. Senza scendere nei dettagli, Ubisoft ha anche annunciato di aver apportato modifiche mirate a bilanciare gli eroi utilizzabili in base al feedback dell’open beta.

Inoltre, anche se il gioco verte principalmente sulla modalità multiplayer, la compagnia ha voluto sottolineare l’esistenza della campagna single player. Questa sarà un’esperienza interessante e divertente, assicura lo sviluppatore, e non semplicemente un grosso tutorial del gioco. L’avventura si incentrerà su un misterioso personaggio, Apollyon, che farà di tutto per mantenere le tre fazioni in uno stato di costante conflitto. Il gioco è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One, voi avete provato la beta? O magari ci state già giocando? Che ne pensate?

Fonte: Gamerant

Lorenzo Gaetani

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.