Here They Lie da ora potrà essere giocato anche senza VR

L'aggiornamento del 21 Febbraio porta importanti novità

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4
I fortunati possessori del VR non saranno più gli unici a poter mettere le mani su questo titolo I fortunati possessori del VR non saranno più gli unici a poter mettere le mani su questo titolo

Here They Lie è un videogame horror psicologico in prima persona sviluppato da Tangentlemen per PS VR. Nonostante non abbia avuto un'accoglienza troppo calorosa, potrà essere giocato da un numero più alto di utenti grazie all'ultimo update del 21 Febbraio. L'aggiornamento rende disponibile una versione del gioco in cui non è necessario l'utilizzo del VR; inoltre, la patch contiene il supporto 4K/HDR per PS4 Pro.

Lo sviluppatore Cory Davis ha dichiarato, tramite un post sul PlayStation Blog, che le richieste dei fan sono state ascoltate: sono stati inseriti una schermata di configurazione del controller, la schermata di selezione dei capitoli, sottotitoli (solo per la versione Standard) e dei miglioramenti nella visuale. Per quanto riguarda la versione originale del gioco, quindi quella pensata per il VR, è stato migliorato l'head tracking, per un'esperienza più immersiva; è stato migliorato lo streaming delle texture per eliminare il senso di nausea che alcuni giocatori avvertivano; si potrà cambiare dalla versione VR a quella Standard del gioco in qualsiasi momento.

Claudia Mannavola

Laureata in comunicazione, da sempre appassionata di libri, serie tv e videogames. Cresciuta a pane e Tomb Raider, mi destreggio fra action RPG e puzzle games, passando volentieri dal platform. Toglietemi tutto ma non i Naughty Dog.