Playstation VR: si avvicina il traguardo del milione di copie

Il 2016 ha visto la nascita della VR che però stenta a decollare, Sony rassicura i fan affermando presto arriveranno tantissimi nuovi titoli PSVR

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4
L'hardware vende ma i titoli di livello scarseggiano ancora L'hardware vende ma i titoli di livello scarseggiano ancora

La Realtà Virtuale Non sembra ancora pronta a conquistare le masse, nonostante il riuscito Resident Evil 7 mancano i titoli. Sony si ritrova comunque vicina ad un bel traguardo, al 19 febbraio 2017 la conta delle unità vendute di Playstation VR era di 915.000. Questo settore sta vivendo una turbolenta nascita: prezzi, tecnologia ancora nuova e grezza per certi aspetti e altri fattori hanno rallentato la diffusione tra i videogiocatori, affamati di titoli nuovi e coinvolgenti che stentano ad arrivare.

Gli sviluppatori si sono ritrovati a non avere una base di consumatori adeguata e questo ha portato a guadagni praticamente inesistenti per molti titoli, non invogliando di certo a dedicare anni di sviluppo a queste piattaforme, non ancora. Anche lo sviluppatore di Dayz, Dean Hall, si è trovato in una situazione simile, con il suo titolo VR "Out of Ammo" che è andato bene rispetto alla media del settore, ma che non gli ha dato molti introiti.

Sony si dice invece fiduciosa, Playstation 4 è in forma smagliante grazie alle numerose esclusive, e annuncia un crescente coinvolgimento degli sviluppatori nel mondo della VR. Già nel corso del 2017 sono previsti più di ducento nuovi titoli per il PSVR che andranno a rimpolpare la discreta offerta già presente. Speriamo davvero di vedere spuntare titoli interessanti che sfruttino le sconfinate potenzialità della realtà virtuale.

Fonte: Gematsu

Lorenzo Gaetani

Un amante del Fantasy in tutte le sue sfumature, all'inizio coltivata attraverso la lettura, poi i primi computer, i primi giochi e la passione per questo nuovo mezzo narrativo. Inizia a macinare ore di gioco con classici come Aladdin, Diablo 2 e l’immortale Age of Empires 2. Arrivano altre piattaforme e altri videogiochi, ma i generi preferiti sono sempre gli RPG, adorando letteralmente, titoli recenti che hanno unito al fantasy classico le atmosfere cupe di Lovecraft come Darkest Dungeon e Dark Souls Saga.