Activision al Let's Play Festival

Non poteva mancare il colosso di Santa Monica al primo evento interamente dedicato al mondo del videogioco a Roma.

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PC PS4 XONE
Activision annuncia la sua presenza al primo Let's Play festival Activision annuncia la sua presenza al primo Let's Play festival

Activision partecipa alla prima edizione di Let’s Play, in programma a Roma dal 15 al 19 marzo. Organizzato da Let’s Play Srl e da Q-Academy Impresa Sociale in collaborazione con AESVI, Let’s Play metterà in discussione il videogioco in tutti i suoi aspetti, il più importante evento dedicato a questo mezzo a Roma. Activision sarà presente con tre dei suoi titoli di maggior successo, permettendo al pubblico di provarli presso postazioni di gioco dedicate.

Call of Duty Infinite Warfare, l’ultimo capitolo della serie di sparatutto prodotto da Activision e sviluppato da Infinity Ward, regala tre modalità di gioco avvincenti. Un’epica Campagna single player dalla storia coinvolgente, una modalità Multigiocatore con un’evoluzione del sistema di movimento e ampie opzioni di customizzazione per soddisfare tutti i diversi stili di gioco e, infine, un’esilarante esperienza cooperativa Zombie a quattro giocatori.

Destiny: I Signori del Ferro, l’ultima espansione dell’epica avventura creata da Bungie. Questo capitolo dal taglio cinematografico catapulta i giocatori in un viaggio eroico dove potranno unire le proprie forze a quella di uno dei più grandi eroi di Destiny, Lord Saladin, per affrontare un vecchio e terribile nemico del passato, guadagnando loro stessi il proprio posto nella storia come Signori del Ferro.

Skylanders Imaginators:

Liberate la fantasia: per la prima volta nella storia del pluripremiato franchise pioniere del genere Toys-to-life, i Padroni dei Portali possono creare gli Skylanders che hanno sempre sognato, grazia al magico Cristallo della creazione. In aggiunta, fanno il loro ingresso, come Ospiti d’onore in Skylanders Imaginators e come Sensei, due icone del mondo videoludico: Crash Bandicoot e il suo antagonista Dr. Neo Cortex.

Lorenzo Gaetani

Un amante del Fantasy in tutte le sue sfumature, all'inizio coltivata attraverso la lettura, poi i primi computer, i primi giochi e la passione per questo nuovo mezzo narrativo. Inizia a macinare ore di gioco con classici come Aladdin, Diablo 2 e l’immortale Age of Empires 2. Arrivano altre piattaforme e altri videogiochi, ma i generi preferiti sono sempre gli RPG, adorando letteralmente, titoli recenti che hanno unito al fantasy classico le atmosfere cupe di Lovecraft come Darkest Dungeon e Dark Souls Saga.