Svelati i prezzi delle micro-transazioni in ME: Andromeda

ShopTo, rivenditore UK, mette in listino i Multiplayer Andromeda Points: acquistabili con valuta reale, saranno necessari per le micro-transazioni della modalità multiplayer.

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PC PS4 XONE
Le micro-transazioni sono sempre una questione spinosa! Le micro-transazioni sono sempre una questione spinosa!

Non è chiaro se il nome sia ufficiale, sicuramente poteva essere un tantino più originale, ma il rivenditore ShopTo ha messo in vendita già da oggi (ovviamente il codice sarà riscattabile solo all'uscita del gioco) gli speciali punti dedicati alle transazioni in-game di Mass Effect: Andromeda.

I prezzi ci sembrano in linea con il tipo di servizio, certo che per un gioco venduto a prezzo pieno e incentrato sul single player, sembrano un po' alti, considerando che il pacchetto più grande costerà quassi 80 sterline.

Di seguito la lista completa:

  • 500 points - £3.95
  • 1020 points - £7.96
  • 2150 points - £15.95
  • 3250 points - £24.95
  • 5750 points - £39.95
  • 12,000 points - £79.96

L'unico dubbio rimane quello del valore in-game di questi punti, in teoria dovrebbero permettere di acquistare delle casse bottino con contenuto casuale e difficilmente una cassa costerà 500 punti. La suddetta valuta virtuale sarà ottenibile anche tramite ricompense giocando e per chi non ha intenzione di passare molto tempo nel multiplayer potrà ottenere le ricompense affidando delle missioni speciali ad un team d'assalto.

Sicuramente ne sapremo di più tra due giorni, quando sarà disponibile il trial gratuito di ME: Andromeda su Origin.

 

Fonte: gamesradar

Lorenzo Gaetani

Un amante del Fantasy in tutte le sue sfumature, all'inizio coltivata attraverso la lettura, poi i primi computer, i primi giochi e la passione per questo nuovo mezzo narrativo. Inizia a macinare ore di gioco con classici come Aladdin, Diablo 2 e l’immortale Age of Empires 2. Arrivano altre piattaforme e altri videogiochi, ma i generi preferiti sono sempre gli RPG, adorando letteralmente, titoli recenti che hanno unito al fantasy classico le atmosfere cupe di Lovecraft come Darkest Dungeon e Dark Souls Saga.