Cancellata la versione per Nintendo Wii U di Bloodstained

Notizia che non farà felici i possessori della console...

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4 XONE NINTENDO SWITCH WII U PC PS VITA
Ma nessuno perderà i soldi investiti nella campagna! Ma nessuno perderà i soldi investiti nella campagna!

Purtroppo proprio in queste ore nella pagina Kickstarter di Bloodstained: Ritual of the Night, nuovo metroidvania sviluppato da Inti Creates, è apparso un nuovo messaggio che riguarda la versione per Nintendo Wii U di questo titolo. A dare questa notizia è proprio Koji Igarashi, annunciando che quest'ultima versione verrà cancellata per spostare l'attenzione verso quella per Switch, stando alle dichiarazioni rilasciate, il motivo di questa scelta si cela dietro l'ormai scarsa popolarità del Wii U.

"Durante la campagna Kickstarter il Wii U si trovava all'apice dela sua popolarità, situazione che è cambiata drasticamente dopo l'uscita dello Switch. Questo cambiamento ha reso difficile ottenere il supporto necessario, spingendoci a spostare le nostre risorse sulla nuova console." ha scritto Igarashi. Nonostante tutto però, coloro che hanno finanziato la versione Wii U del gioco non vedranno perdere i loro soldi, è stato infatti confermato che ci saranno diverse opzioni disponibili.

Ovviamente, si potrà chiedere un rimborso completo, se invece non avete fatto nulla, il capitale investito verrà automaticamente spostato per la versione dedicata al Nintendo Switch. Infine, c'è un'ultima opzione, ovvero la possibilità di poter scegliere di investire per le altre versioni del gioco, ovvero quella per PlayStation 4, Xbox One, PC o PS Vita. Vi ricordiamo infine che Bloodstained: Ritual of the Night non ha ancora una data di uscita precisa, ma è atteso per un generico inizio del prossimo anno.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.