Call of Duty tornerà alla Seconda Guerra?

Sono solo rumor e indizi vaghi, ma il prossimo capitolo di Call of Duty potrebbe tornare alle origini.

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PC PS4 XONE
Un nuovo sbarco in Normandia? Un nuovo sbarco in Normandia?

Negli ultimi giorni si sono susseguiti alcuni rumor che vorrebbero il nuovo capitolo della celbre saga di FPS tornare all'ambientazione più classica della serie.

Teniamo a precisare che tutti i rumors sono delle speculazioni derivate da alcuni elementi assolutamente non decisivi.

Però c'è da dire che all'ultima conferenza finanziaria di Activision il COO di Sledgehammer, Thomas Tippl, ha parlato di riportare la serie alle sue radici. Altri membri dello studio avrebbero espresso la voglia di sviluppare un nuovo capitolo con la stessa ambientazione dei primi tre e di quanto l'ambientazione della Seconda Guerra sia stata significativa.

Da tutt'altra parte invece, qualcuno avrebbe adocchiato poster e cofanetti in metallo con chiare rappresentazioni dello sbarco in Normandia. I cofanetti sarebbero ben quattro e ognuno sarebbe legato ad una diversa versione da collezione del gioco.

 

Ricordiamo che niente è ancora stato annunciato sul prossimo capitolo di Call of Duty, sicuramente ne sapremo di più a breve, al più tardi all'E3 di Giugno.

 

Fonte: vg247

Lorenzo Gaetani

Un amante del Fantasy in tutte le sue sfumature, all'inizio coltivata attraverso la lettura, poi i primi computer, i primi giochi e la passione per questo nuovo mezzo narrativo. Inizia a macinare ore di gioco con classici come Aladdin, Diablo 2 e l’immortale Age of Empires 2. Arrivano altre piattaforme e altri videogiochi, ma i generi preferiti sono sempre gli RPG, adorando letteralmente, titoli recenti che hanno unito al fantasy classico le atmosfere cupe di Lovecraft come Darkest Dungeon e Dark Souls Saga.