Final Fantasy XIV estende il suo periodo di prova gratuito

Da oggi potrete provare gratuitamente il gioco fino al livello 35

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4 PC
Dopo ovviamente sarà necessaria l'iscrizione Dopo ovviamente sarà necessaria l'iscrizione

Se non avete ancora avuto modo di provare il nuovo MMORPG di Square Enix, questo potrebbe essere il periodo più opportuno, perché la compagnia ha da poco modificato il periodo di prova gratuito per Final Fantasy XIV. Se in passato il free trial durava solo due settimane, periodo un po' troppo corto per poter essere sicuri se iscriversi oppure no, adesso il titolo resterà gratuito fino al livello 35. Una volta raggiunta questa soglia, per poter continuare sarà necessario pagare, ovviamente il personaggio creato non verrà cancellato e continuerete ad utilizzarlo anche nella versione completa.

Strategia che sicuramente aiuterà i giocatori a farsi un'idea migliore del gioco online e che aumenterà le iscrizioni, insieme a coloro che sceglieranno di pagare l'abbonamento per continuare la loro avventura. Prima di salutarvi, vi ricordiamo che Final Fantasy XIV è disponibile per PlayStation 4 e PC, era anche disponibile per PlayStation 3, ma Square Enix ha da tempo abbandonato il supporto per questa piattaforma. In ogni caso, i giocatori di questa console possono passare gratuitamente a quella per la nuova console Sony.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.