La nuova IP di Bioware non arriverà prima di Aprile 2018

Il nuovo progetto di Bioware slitta all'anno fiscale 2019.

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4 XONE PC
Lo sviluppo procede bene ma serve un altro po' di tempo. Lo sviluppo procede bene ma serve un altro po' di tempo.

Il CEO di Electronic Arts, Andrew Wilson, ha annunciato che la nuova IP di Bioware non vedrà la luce durante questo anno fiscale. Il gioco era inizialmente previsto per Marzo 2018, quindi questo annuncio piuttosto vago potrebbe voler dire anche solo qualche settimana di ritardo un diversi mesi.

Wilson però si dice entusiasta dei lavori, il titolo, di cui si sa solo che potrebbe avere elementi in comune con The Division e Destiny, parrebbe quindi un action multiplayer, dovrebbe essere comunque a buon punto: "Il design è stupendo, le meccaniche di gioco sono rifinite e la componente action divertentissima" queste le parole con cui Wilson parla del progetto.

 

I fan non vedono l'ora di saperne di più, anche perchè questa sarebbe la prima nuova proprietà intellettuale di Bioware dal lancio di Dragon Age: Origins, nel lontano 2009. Non ci resta che aspettare e sperare di vedere qualcosa di più concreto al sempre più vicino E3.

 

 

Fonte Polygon

Lorenzo Gaetani

Un amante del Fantasy in tutte le sue sfumature, all'inizio coltivata attraverso la lettura, poi i primi computer, i primi giochi e la passione per questo nuovo mezzo narrativo. Inizia a macinare ore di gioco con classici come Aladdin, Diablo 2 e l’immortale Age of Empires 2. Arrivano altre piattaforme e altri videogiochi, ma i generi preferiti sono sempre gli RPG, adorando letteralmente, titoli recenti che hanno unito al fantasy classico le atmosfere cupe di Lovecraft come Darkest Dungeon e Dark Souls Saga.