Square Enix e People Can Fly uniti per un titolo tripla A

Purtroppo le informazioni in merito sono molto scarse...

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS4 XONE NINTENDO SWITCH PC 3DS PS VITA
Ed è stato confermato che non apparirà all'E3 2017! Ed è stato confermato che non apparirà all'E3 2017!

In queste ore Square Enix ha annunciato l'inizio di una nuova collaborazione esterna con gli sviluppatori di Gears of War: Judgment e Bulletstorm, stiamo ovviamente parlando di People Can Fly. A quanto pare, questa unione darà vita ad un nuovo progetto tripla A in uscita su console e PC. C'è però anche una brutta notizia, perché la compagnia ha subito tenuto a sottolineare che questo titolo non apparirà durante la conferenza che terrà all'E3 di quest'anno.

Entrambe le compagnie si sono dichiarate entusiaste di questa collaborazione, senza però rilasciare informazioni in merito a quello che sarà il gioco. Nel frattempo il team di People Can Fly è alla ricerca di nuove figure lavorative, probabilmente proprio per lo sviluppo di questo misterioso progetto. Per quanto riguarda il titolo, non è chiaro cosa ci attende, alcuni suggeriscono che si tratti di qualcosa legato alla partnership tra Square Enix e Marvel, ma visto che si parla di un gioco originale, non è chiaro se si tratterà di un'IP del tutto nuova.

A questo punto non ci resta che attendere, aggiornandovi non appena ci saranno novità a riguardo.

Fonte: Gematsu

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.