Bungie ci spiega come mai la data d'uscita di Destiny 2 sia sta anticipata

Dopo che in molti si sono chiesti come mai la data d'uscita di Destiny 2 fosse stata anticipata, Bungie ha deciso di far luce sulla questione

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Destiny 2 arriverà nei negozi con qualche giorno d'anticipo Destiny 2 arriverà nei negozi con qualche giorno d'anticipo

In una generazione videoludica come quella odierna, dove i tempi di lavorazione per un titolo possono dilungarsi in maniera imprevista, capita ormai non di rado che titoli annunciati con largo anticipo finiscano con l'essere posticipati di settimane, mesi o, nei casi più estremi, addirittura anni. Il pubblico è quindi rimasto non poco sorpreso nello scoprire che Bungie, nel corso dell'E3 2017, ha ufficialmente anticipato l'uscita dell'attesissimo Destiny 2, nuovo capitolo del suo fortunato brand a tema fantascientifico.

In realtà, è doveroso mettere in chiaro che l'uscita è stata posticipata solo di qualche giorno, mercoledì invece che venerdì, ma l'avvenimento a comunque smosso la curiosità di molti, i quali hanno successivamente chiesto delucidazioni sulle motivazioni che hanno portato ad una simile decisione. Proprio nel corso delle ultime ore, Bungie ha voluto far chiarezza sulla questione spiegando, in particolare, che la decisione è stata presa al fine di non stressare esageratamente i suoi server, così da poter risolvere rapidamente qualsivoglia problema possa presentarsi nei primi giorni dal Day-One. Intervistato da GamesRadar, il game director del titolo, Luke Smith, ha infatti dichiarato:

"I nostri titoli hanno storicamente la più elevata affluenza di videogiocatori il sabato della prima settimana di disponibilità. Conseguentemente, uscendo di venerdì, penso avremmo messo i nostri team tecnici a rischio."

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che Destiny 2 sarà disponibile su Playstation 4, Xbox One dal 6 settembre 2017, mentre su PC circa un mese e mezzo dopo (24 ottobre 2017).

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.