Rainbow Six Siege è un successo: gli utenti sono 20 milioni!

Lo sparatutto strategico di Ubisoft ha raggiunto un grandissimo risultato! La community è sempre più solida.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC PS4 XONE
Cresce la community di Rainbow Six Siege! Cresce la community di Rainbow Six Siege!

Ci sono quei videogame che riescono - con il passare del tempo - a mantenere una community o addirittura ad espanderla ulteriormente. E' il caso di Rainbow Six Siege, lo sparatutto strategico di Ubisoft, arrivato al lancio con molti problemi come abbiamo scritto nella nostra recensione. Ad oggi la situazione è letteralmente cambiata, soprattutto grazie all'impegno deciso di Ubisoft, che ha saputo rispondere efficacemente ai problemi evidenziati dagli utenti mediante i preziosi feedback.

Nicolas Lefebvre, il product manager del gioco, si è detto soddisfatto della strada intrapresa dal team e della forma data a questo capitolo di Rainbow Six: "La nostra community sta crescendo e il nostro obiettivo è quello di migliorare il titolo sempre di più. Le prossime settimane, poi, saranno molto emozionante dato che inizierà la prossima stagione."

Come dare torto al colosso francese? In questo momento gli utenti registrati sono saliti a 20 milioni! Inoltre, ogni giorno sono 2,3 milioni i videogiocatori che prendono parte al multiplayer dello sparatutto. La situazione è quindi rosea e il team francese auspica di poter godere di questo supporto da parte della community per molti altri mesi.

Marino D'Angelo

Mi chiamo Marino e sono di Roma. Ovviamente sono un appassionato di videogiochi (sennò che ci sto a fare qui!? ) Mi piace leggere, scrivere e condividere le mie passioni con gli altri. Questa è una delle motivazioni che mi ha spinto a provare a diventare un redattore di questo settore. Più andavo avanti e più mi piaceva. Dopo varie esperienze, ho deciso di avviare il progetto KingdomGame.it, insieme ad altri ragazzi che condividono la mia stessa passione. I miei generi preferiti sono:
- TPS, FPS, Free roaming, Sportivi e strategici.