Final Fantasy XV avrà più scene giocate e meno filmati

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 XONE

Le cut-scene sono sempre state un marchio di fabbrica dei vari Final Fantasy. Spesso queste prevedevano anche scene d'azione che sarebbero davvero state magnifiche se rese "interattive", giocabili dal gamer. Proprio a questo proposito, il game director Tetsuya Nomura si è espresso circa Final Fantasy XV durante un'intervista.

Ecco le sue parole: "Fin dall'arrivo della grafica in 3D, Final Fantasy ha fatto largo uso di scene pre-renderizzate, ma con il nuovo hardware sarà differente perchè ci permette di rendere quelle scene pre-renderizzate, in real-time. Per questa ragione, anche in scene davvero dinamiche, il gamer potrà controllare il prorprio personaggio," ha poi continuato Nomura: "La scena vista all'E3 dove un Leviatano scorrazzava per la città, e il personaggio principale si trovava in combattimento e poi in mare... beh finora quella scena sarebbe stata completamente pre-renderizzata da Visual Works (il team che si occupa di produrre i filmati per Square Enix ndR). Ma ora sarà completamente giocabile in real-time."

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.