CD e MP3 su PS4: Sony ci sta lavorando

Il mancato supporto ai formati audio più comuni ha scatenato l'ira dei fans

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PS4
Tempi duri per i produttori di console Tempi duri per i produttori di console

Le critiche mosse dai consumatori verso il mancato supporto nativo a CD Audio e MP3 di PlayStation 4, sembra aver colto nel segno.

E' servito un intervento risolutore di Shuhei Yoshida nel podcast di Giant Bomb, per calmare gli animi e smentire l'idea che questa mossa sia stata architettata da Sony nel tentativo di spingere il servizio Music Unlimited.

Nel podcast, egli afferma che la compagnia giapponese si è dedicata a ben altre funzioni, pensando di concentrarsi - eventualmente - in un secondo momento al supporto dei due formati audio. I lavori per il Day One sono stati sicuramente impegnativi, ma Yoshida tende a sottolineare che il team che si occupa del sistema alla base di PlayStation 4, sta già discutendo sui tempi indicativi per lanciare queste funzionalità.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.