Internet Browser: PS4 batte Xbox One su Javascript

La guerra fra console si gioca anche sulla navigazione in Internet

scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
PS4 XONE
Ci siamo, la console war preme l'acceleratore Ci siamo, la console war preme l'acceleratore

Grafica, audio, controller e servizi non sono gli unici aspetti che fanno da sfondo alla console war, quella particolare pratica che puntualmente accende il riflettore sui pregi e difetti delle nuove piattaforme da gioco, ma esiste anche il fattore consumo e, a quanto pare, anche la velocità nella navigare in Internet.

A tal proposito il sito web AnandTech ha misurato i consumi energetici di PlayStation 4 e Xbox One mentre eseguono determinate operazioni; queste, hanno restituito dei valori che hanno permesso anche di decretare quale delle due sia la più veloce ad eseguire codice Javascript.

Il classico test sul consumo di corrente elettrica mentre la console è spenta, si trova in standby, è accesa sulla dashboard, sta eseguendo un videogioco o sta visualizzando un Blu-ray, ha dimostrato una vittoria marcata di Xbox One, capace di risparmiare circa 20 Watt quando operativa.

Lo stesso test eseguito con la navigazione web, sfruttando SunSpider e Kracken, due suite di benchmark che misurano le prestazioni Javascript, hanno messo in risalto si, il maggior consumo di PlayStation 4 in termini energetici, ma anche delle prestazioni cinque volte superiori nell'utilizzo del Browser Web. Con il primo dei due software di benchmark, PlayStation 4 vince su Xbox One con un punteggio di 1.027,40 ms, contro 2.360,90 (il valore più basso è ovviamente il migliore); nel secondo caso invece, la vittoria è ancor più rilevante con un punteggio di 22.768,70 ms, contro i 111.892,50 ms.

Si evince quindi che il maggior consumo energetico di PS4 offre ottime prestazioni per il web. Un punto a favore nella console war e una magra consolazione sulla bolletta bimestrale!

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.