Battlefield 4 sfrutta il 90% della CPU nelle console next-gen

...il tutto grazie ad un lavoro studiato e ricercato.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 XONE

Durante una recente sessione Q&A con gli sviluppatori su AMD Mantle, il direttore tecnico del Frostbite Johan Andersson, ha dichiarato che Battlefield 4 utilizza dal 90% al 95% della potenza dei sei core della CPU disponibili per gli sviluppatori sul octa-core AMD Jaguar che alimenta entrambe le console di prossima generazione.

Andersson afferma che DICE ha sostanzialmente lavorato in stretta collaborazione per lo sviluppo delle console di nuova generazione nel corso dell'ultimo anno. L'ottimizzazione delle prestazioni della CPU e l'obiettivo dei 64 giocatori a 60fps ha portato a circa il 90-95% l'utilizzo della CPU su console next-gen in alcune mappe / zone, durante l'esecuzione di Battlefield 4.

E 'importante ricordare che 2 degli 8 core CPU disponibili sulla CPU AMD Jaguar sono riservati per le funzioni del sistema operativo sia sulla PS4 e Xbox One. E 'possibile che questi core possano essere parzialmente o interamente sbloccati per lo sviluppo di giochi durante il ciclo di vita delle console, offrendo agli sviluppatori una maggiore potenza di calcolo. Inoltre, i progressi nei paradigmi GPGPU dovrebbero aumentare ulteriormente il potenziale ultimo su entrambe le console.

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.