Tomb Raider: Definitive Edition, video e data di uscita

Lara è pronta a sbarcare sulla next-gen!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE PS4

Durante i VGXSquare Enix ha confermato l'arrivo di Tomb Raider: Definitive Edition su Xbox One e PlayStation 4. Il gioco vedrà dunque la luce in Nord America il prossimo 28 gennaio, mentre in Europa il 31 gennaio 2014.

Crystal Dynamics ha sottolineato come non si tratti semplicemente di un potenziamento della versione originale, ma il tutto è stato ricostruito con maniacale precisione per la nuova tecnologia: "Il gioco girerà a 1080p nativi, utilizzerà la tecnologia TressFX per renderizzare i capelli ed avrà un modello next-gen di Lara."

Questa versione includerà:

  • Il gioco completo rivisitato per la next-gen
  • Il DLC "The Tomb of the Lost Adventurer"
  • Otto mappe multiplayer aggiuntive provenienti dai DLC
  • Sei armi aggiuntive provenienti dai DLC
  • Quattro personaggi aggiuntivi per il multiplayer provenienti dai DLC
  • Sei vestiti per Lara
  • Il fumetto digitale Tomb Raider: The Beginning” prodotto da Dark Horse
  • L'art book originale Tomb Raider: The Art of Survival” prodotto da Brady Games
  • La serie documentario The Final Hours of Tomb Raider

La versione Xbox One permetterà inoltre di utilizzare i comandi vocali per eseguire determinate azioni, come ad esempio la navigazione nei menù o il cambio d'arma durante il gioco. Sarà possibile ruotare la visuale attorno ad un relitto, nonchè esplorarlo, grazie al Kinect con gesti delle mani.

Il LED del DualShock 4 sarà illuminato di rosso o arancione mentre Lara utilizza una torcia, e lampeggerà velocemente qualora ci trovassimo sotto al fuoco nemico.

Di seguito, ecco il trailer di debutto di Tomb Raider: Definitive Edition.


Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.