EA Sports UFC 2014: Alexander Gustafsson presente nella cover

La compagnia rilascia anche un'immagine!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE
Ecco chi sono i due campioni sulla copertina! Ecco chi sono i due campioni sulla copertina!

EA ha annunciato quest’oggi che Alexander “The Mauler” Gustafsson comparirà sulla copertina del nuovo UFC a fianco del campione dei pesi mediomassimi Jon “Bones” Jones.

Gustafsson è il vincitore del contest indetto da EA: UFC Cover Vote presentato da MetroPCS, con ben 11 milioni di voti, il contest ha coinvolto ben 16 campioni UFC tra cui Anthony Pettis, Ronda Rousey, Jose Aldo, Chris Weidman e Demetrious Johnson. EA SPORTS UFC uscirà per PlayStation 4 e Xbox One nella primavera del 2014.

Gustafsson ha detto: “È un piacere e un onore apparire sulla copertina del primissimo episodio di EA SPORTS UFC. Voglio cogliere l’occasione per ringraziare tutti i miei fan, che mi hanno votato e sostenuto instancabilmente. Sono molto felice di avere il supporto non solo del mio paese, la Svezia, e dell’Europa tutta, ma anche di altri fan da tutte le parti del globo. Questa è una vittoria importante, che mi stimola ancora di più a diventare il miglior lottatore dei pesi mediomassimi del mondo”.

Dana White, presidente UFC, ha invece affermato: “È stata una grande idea per coinvolgere i fan e siamo entusiasti che abbiano scelto Alexander Gustafsson. Quasi il 40% dei votanti sono dell’Europa; il grandissimo supporto dei fan europei della UFC è la dimostrazione della rapida crescita della popolarità del nostro sport nel mondo, specialmente nell’area EMEA. Non potrei essere più entusiasta del gioco della UFC e del lavoro svolto dal team di EA SPORTS”.

Ma c’è di più! Un fan scelto tra i votanti vincerà da MetroPCS  la chance di far parte del team di Gustafsson per una delle sue prossime sfide. Seguite gli account Facebook e Twitter di MetroPCS per seguire tutte le tappe del vincitore.

Grazie al nuovo motore Ignite, il team di EA ha potuto portare su next-gen una rappresentazione di questo sport mai vista prima, è stata inserita anche una nuova tecnologia che permette l’affaticamento in tempo reale ed anche la deformazione del corpo in base ai colpi ricevuti; l’IA anche fa passi avanti e i combattenti avversari saranno più realistici che mai.

Ricordiamo che il titolo è atteso solo per console next gen durante la primavera del 2014.

Stefano Caruso