Deep Down si mostra in nuove immagini dedicate alle armi

Non mancheranno anche delle armature, dalle quali dipenderanno le abilità del personaggio!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4
Armi per tutti i gusti! Armi per tutti i gusti!

Oggi Deep Down torna protagonista con alcune nuove immagini, le suddette sono dedicate ad alcune armi ed armature, e Capcom Online Games ha spiegato anche il loro utilizzo. Ogni equipaggiamento avrà ovviamente punti di forza e di svantaggio e le protagoniste di oggi sono la spada ad una mano, lo spadone e la lancia. Andiamo ad osservare i profili di queste armi:

  • Spada ad una mano: Il vantaggio di quest'arma è la capacità di poter equipaggiare uno scudo per poter bloccare i colpi dei nemici. Inoltre non essendo pesante ha anche una buona velocità di attacco.
  • Spadone: Come potete immaginare il punto forte di quest'arma è la potenza bruta, che porta però ad una velocità di attacco che lascia a desiderare. Ma grazie alla lunghezza della lama, ha anche un raggio di attacco più elevato di una spada ad una mano.
  • Lancia: Quest'arma non servirà solo ad attaccare, infatti è stato svelato che il giocatore potrà mirare diverse parti del corpo degli avversari per ottenere effetti diversi. Ad esempio colpire le gambe diminuirà la velocità dei nemici, mentre mirando alle braccia fermerà i loro attacchi.

Molto probabilmente ci saranno altre armi in Deep Down, ma per ora Capcom ha rilasciato solo il profilo delle suddette. La compagnia ha anche parlato delle armature, queste avranno un design diverso in base alle varie epoche e si divideranno in diverse parti (testa, braccia ecc ecc.). Sia le armi che le armature influiranno sulle abilità del personaggio, modificando così il vostro ruolo.

Non ci resta che salutarvi con le nuove immagini dedicate a Deep Down, ricordandovi che il titolo è un Free to play (anche se ci saranno delle micro-transazioni) in arrivo esclusivamente per PlayStation 4 per un generico 2014.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.