Alcune curiosità su Evolve da Turtle Rock Studios

Svelati alcuni retroscena sullo sviluppo del gioco

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC XONE PS4
Ancora informazioni per il titolo prodotto da 2K Games Ancora informazioni per il titolo prodotto da 2K Games

Come in ogni nuovo progetto videoludico, anche Evolve ha subito sostanziali modifiche nel tempo rispetto all'idea originale, proprio come suggerito dal Produttore, Matt O’Driscoll, in un'intervista con Develop-online.net.

Evolve è in sviluppo da ben 3 anni ed era inizialmente previsto in uscita su PlayStation 3 e Xbox 360. Ma come ha specificato O'Driscoll, "Le nuove console sono arrivate in fretta, e in tutta onestà, le nuove piattaforme ci hanno offerto abbastanza potenza per fare quello che volevamo ottenere dall'ambientazione".

Il Produttore spiega che per nascondere una creatura virtuale di 20 metri, il potenziale richiesto per generare diversi assetts grafici e fogliame è ciò di cui avevano maggior bisogno; una sfida decisamente alla portata delle nuove nuove console. L'intelligenza artificiale della fauna selvatica, così come i movimenti, gli schemi di attacco, le varianti di gioco e i comportamenti, sono tutto frutto delle potenzialità offerte dalla Next Gen.

Dello stesso avviso sembra essere Phil Robb di Turtle Rock Studios, che in'intervista separata con OXM, afferma di voler puntare ad ottenere i 60 fotogrammi per secondo con tutte le piattaforme, ma senza poter promettere nulla a causa dello sviluppo ancora arretrato. Lo studio si aspetta di poter rendere il gioco impressionante su PC, tanto quanto su PlayStation 4 e Xbox One, nonostante eventuali disparità in termini di potenza. Sempre Robb, dice ai giocatori di non aspettarsi una modalità in split-screen, malgrado il gameplay sia focalzizato sulla modalità 4 contro 1; questo idea sembra essere stata scartata dagli sviluppatori per poter ottenere il massimo dal punto di vista visivo.

Di seguito è possibile dare uno sguardo ad un video gameplay della versione per PlayStation 4, visibile - purtroppo - soltanto in alcuni frames.

Evolve su PS4: gameplay e intervista
Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.