Lords of the Fallen: 1080p più difficili su Xbox One

Lo dichiara l'executive producer del titolo

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Rilasciato anche un nuovo video! Rilasciato anche un nuovo video!

Tomasz Gop, l'executive producer di Lords of the Fallen, ha dichiarato che il titolo andrà oltre i 30FPS su tutte le piattaforme, ma ha aggiunto che su Xbox One Deck 13 ha avuto qualche problemino in più per raggiungere i 1080p. Durante un'intervista con il sito IGN ha infatti dichiarato: "sicuramente non andremo sotto i 30FPS. Credo che se dovessimo scegliere tra un framerate stabile e la risoluzione, probabilmente opteremo per un full HD 1080p ed avere un framerate fisso a 30, piuttosto che diminuire la risoluzione ed arrivare a 60, perché crediamo che il gioco abbia una bella grafica, quindi preferiamo una risoluzione migliore per mostrarla.".

"stiamo lavorando duramente per ottenere questo risultato sia su PlayStation 4 che su Xbox One, ma non posso ancora confermare se sarà possibile. E' più facile per me poter confermare i 1080p sulla console Sony, perché sembra che ci siamo quasi. Ma per la console Microsoft invece stiamo avendo qualche piccola difficoltà, quindi non posso ancora confermare nulla.".

A quanto pare quindi i 1080p per Lords of the Fallen sono "quasi" confermati su PlayStation 4, ma la stessa cosa purtroppo non si può dire per Xbox One. Non ci resta che salutarvi con il nuovo trailer del gioco quindi, augurandovi una buona visione.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.