PES 2015 Konami rivela le caratteristiche principali del titolo

Con il nuovo Fox Engine ci sarà una grafica migliorata e nuove rielaborate meccaniche

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
XONE PS4
Il campo è nostro! Il campo è nostro!

Konami ha svelato i primi dettagli riguardo PES 2015 promettendo sfide accattivanti e una resa grafica mai vista prima grazie al nuovo Fox Engine. Il titolo sarà disponibile per console Xbox One Playstation 4 a partire dal periodo autunno/inverno 2014.

Questo nuovo capitolo della serie sarà costruito sul mantra "Il campo è Nostro" attraverso il lavoro di PES Productions di Tokyo ed il nuovo studio di Windsor. Verranno ripresentati i valori chiave del brand PES come il controllo totale, comandi interattivi ed un gameplay impareggiabile; qualsiasi movimento con o senza la palla sarà perfettamente bilanciato e libero per assicurare la piena soddisfazione degli utenti.

Completamente rivisitate alcune meccaniche di gioco che rappresenteranno lo step successivo del brand e segnano l'arrivo su next gen eccone alcuni:

  • Precisione del tiro. Vi saranno una variertà enorme di stili di tiro non vincolati assolutamente e con un controllo preciso di direzione e potenza. A questi i portieri potranno rispondere con un nuovo intuitivo sistema di parate che li faranno agire in modo veloce e funzionale.
  • Il passaggio finale. Le opzioni di passaggio a disposizione dei giocatori al momento del passaggio finale sono aumentate grazie alla nuova fisica della palla permettendo unici e differenti risultati grazie alle decisioni del giocatore.
  • L'uno contro uno. Questo è uno degli aspetti più importanti che contraddistingue un buon gioco di calcio e con la nuova meccanica PES 2015 cerca di portare l'esperienza di dribbling a livelli mai visti. Ogni calciatore avrà delle proprie "mosse" che rispecchiano fedelmente le abilità reali di ogni personaggio, il giocatore dovrà quindi ricordarsene utilizzando ad esempio un efficace e perfetto tunnel al posto di un meno efficace ma più spettacolare sombrero.

Oltre a questi tre punti ne sono stati migliorati molti altri: i tempi di risposta dei giocatori sono stati abbassati, IA sempre attenta ad ogni minima variazione nel campo, infine il sistema di difesa sarà totalmente lasciato a discrezione dei giocatori che potranno così mettere in atto la propria tattica.

Grazie all'introduzione del FOX Engine e all'arrivo in Next Gen non solo si otterrà un miglioramento della resa grafica ma sono stati anche inseriti dei modelli comportamentali in ciascun calciatore, movimenti più fluidi dei calciatori, un'illuminazione in tempo reale ed anche un pubblico completamente migliorato che rispecchia in toto l'atmosfera di uno stadio.

I giocatori potranno infine anche avvalersi di alcune nuove features: My Club una revisione della Master League Online che riguarderà anche il gioco offline, update settimanali che manterranno costantemente aggiornate le rose e le statistica dei giocatori nei campionati Italiano, Inglese, Francese Spagnolo e Brasiliano ed un ambiente di gioco adattabile nel quale anche la collaborazione con chi cura l'erba del campo sarà importante.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.