I Zombie di The Walking Dead raggiungono PS4 e Xbox One

Entrambe le due stagioni del videogioco sviluppato da Telltale Games sono disponibili sulle superconsole di Sony e Microsoft

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 XONE
I vaganti non avranno vita facile I vaganti non avranno vita facile

Robert Kirkman, il creatore e scrittore della serie The Walking Dead, insieme a Telltale Games, editore di numerose serie ludiche in formato digitale, sono lieti di annunciare la disponibilità di The Walking Dead: The Complete First Season e The Walking Dead: A Telltale Games Series - Season Two su PlayStation 4 e Xbox One. I due videogiochi ispirati alla nota serie TV e fumetti, sarà acquistabile dal 31 ottobre in Europa, direttamente tramite gli store digitali delle rispettive console.

"Fin dalla premiere della serie nel 2012, il team è stato incredibilmente orgogliosi di seguire il cammino nell'arte del dramma interattivo, facente parte del premiato universo di Robert Kirkman," ha dichiarato Kevin Bruner, Presidente e Co-fondatore di Telltale Games, continuando: "Disponibile su più di seimila dispositivi fra console a Mobile, Xbox One e PlayStation 4 inaugurano una maggior portata di Telltale, e siamo entusiasti di preparare i giocatori di tutto il mondo per una terza stagione che arriverà in futuro."

Ad oggi la serie ha venduto più di 39 milioni di episodi in tutto il mondo, ottenendo numerosi premi dalla critica specializzata. Per ulteriori informazioni sul gioco, visita il sito ufficiale, il profilo Facebook, e segui Telltale Games su Twitter. Per ulteriori informazioni su The Walking Dead, Robert Kirkman, e tutti i suoi titoli, visita www.Skybound.com e www.TheWalkingDead.com.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.