Assassin's Creed Unity scivola alla partenza ma Ubisoft lo aiuta

La compagnia si sta impegnando a risolvere tutti i problemi del gioco e potrete monitorare i progressi.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC XONE PS4
"ah, quetti bag!" cit. "ah, quetti bag!" cit.

Assassin's Creed Unity, indubbiamente uno dei titoli più attesi di questo autunno 2014 è disponibile solo da alcuni giorni ma le lamentele non hanno tardato ad arrivare, problemi e bug che in parte hanno condizionato la buona partenza di questo titolo. Ubisoft non si demotiva però e ha deciso di lavorare sodo per sistemare tutti i problemi iniziali e proprio oggi ha rilasciato sul proprio Forum una lista degli errori, sistemati e non, dei quali è stata messa al corrente.

L'elenco, che potete visionare interamente e in lingua originale nel precedente link, contiene più di due dozzine di bug e difetti sui quali Ubisoft ha già messo le mani per risolverli. Nel caso in cui Ubisoft non ha abbia trovato un modo definitivo per sistemare il problema sono anche presenti consigli per evitarlo o sistemarlo per conto proprio. Tra le varie voci spiccano soprattutto problemi di natura grafica, un frame rate vacillante, problemi di compenetrazioni, gestione del matchmaking e di alcuni servici Uplay.

I problemi più ricorrenti e fastidiosi come il blocco del proprio personaggio nei carretti di fieno o la compenetrazione con il terreno, soprattutto nelle versioni per PC PS4 sono stati sistemati anche se gli Helix Credits danno ancora problemi su Xbox One.

Di sicuro la compagnia dovrà fare ancora molto lavoro tuttavia questo è un buon gesto per mantenere gli appassionati dal brand e i giocatori che hanno acquistato il titolo informati sui progressi di correzione degli errori. Vi ricordiamo che a tempo debito uscirà la nostra recensione del titolo in modo da sapere quanto questi problemi abbiano influito sul gameplay di Assassin's Creed Unity.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.