The Crew non avrà un lancio alla Assassin's Creed Unity

Lo conferma il leader designer del titolo, rassicurando i giocatori

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 PC XONE XBOX 360
Riuscirà Ubisoft a mantenere la promessa? Riuscirà Ubisoft a mantenere la promessa?

Ormai non è più un mistero che Ubisoft abbia combinato un bel pasticcio con il lancio di Assassin's Creed Unity, il nuovo capitolo della famosa serie disponibile solo per console di nuova generazione. Per chiedere scusa di tutti i problemi la compagnia ha anche deciso di regalare un DLC a tutti coloro che hanno acquistato il titolo, ma questa situazione ha reso dubbiosi i giocatori sul futuro della compagnia. In questo caso specifico stiamo parlando di The Crew, nuova IP della compagnia che si incentra su gare automobilistiche online, un po' come Driveclub.

Nonostante le preoccupazioni, il leader designer del gioco, Serkan Hasan, ha dichiarato in un articolo del sito The Metropolist che "per The Crew abbiamo i benefici di un periodo di beta prolungato, il programma era incentrato specificatamente per spingere al limite le infrastrutture del server con migliaia di utenti pronti a giocare insieme e nello stesso momento. Il lancio di molti giochi online ultimamente è sempre pieno di problemi, ma spero che i giocatori siano incoraggiati dal nostro approccio aperto e sicuro.". Per avere prova di queste parole non possiamo che attendere l'uscita ufficiale del gioco, che è attesa per il 2 dicembre su PlayStation 4, Xbox One, PC ed Xbox 360.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.